Chiamaci! +39 089 2858984

Rassegna Stampa

100mila posti in somministrazione a rischio: scatta la protesta

Centomila posti in somministrazione a rischio, è protesta. Sindacato e Agenzie per il Lavoro puntano il dito contro una disposizione del Decreto Agosto 2020 (legge 126) in cui si ribadisce che le imprese non possono rinnovare contratti a termine per oltre 24 mesi con gli stessi lavoratori. La disposizione nasce con l’obiettivo di arginare il fenomeno del “precariato a vita”

Continua la lettura

L’estate porta la ripresa: ad Agosto le imprese cercano 257mila lavoratori

Ammontano a circa 257mila i lavoratori ricercati dalle imprese per il mese di agosto: oltre 9mila in più (+3,7%) rispetto allo stesso periodo del 2019. Secondo i dati del Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, nel trimestre agosto-ottobre le imprese hanno in programma di assumere 1,2 milioni di lavoratori (+13,8% rispetto all’analogo trimestre 2019). Dati positivi

Continua la lettura

Somministrazione in ripresa: il mercato del lavoro si rimette in moto

Il mercato del lavoro si rimette in marcia. Per i mesi di luglio e agosto, Assolavoro, l’associazione che raggruppa le agenzie per il lavoro, prevede una crescita di 150mila posizioni rispetto allo stesso periodo del 2019. La ripresa del lavoro in somministrazione era del resto nell’aria già da un po’: ad aprile, ad esempio, i lavoratori in missione presso le

Continua la lettura

Riparte l’occupazione, ma mancano i lavoratori

Riparte l’occupazione: in arrivo, nel solo mese di giugno, 560mila nuovi contratti. Secondo Unioncamere, alla fine di agosto, si arriverà a quota 1.3 milioni di nuovi posti. Numeri importanti che rischiano di non trovare corrispondenza sul mercato del lavoro, dove mancano spesso le figure adeguate, in linea con le esigenze e le aspettative del tessuto produttivo. Un gap che riguarda

Continua la lettura

Più lavoro con le tecnologie: in arrivo 12 milioni di nuovi posti

E’ di oltre 12 milioni il saldo positivo di nuovi posti lavoro creati dalla tecnologia. Secondo lo studio “Robo Sapiens: future of work primer” realizzato da un pool di analisti della Bank of America, entro il 2025 saranno 85 milioni i posti di lavoro cancellati dall’automazione, a fronte dei quali, nello stesso arco temporale, saranno realizzati 97 milioni di nuovi

Continua la lettura

La Presidente del CNR Carrozza: l’innovazione guiderà lo sviluppo

“La tecnologia viene spesso interpretata come qualcosa di disumanizzante, se ne paventano soprattutto i rischi per l’occupazione, in un’ottica neo-luddista, senza cogliere invece le prospettive di sviluppo collegate all’innovazione. Direi che dobbiamo aspettarci una trasformazione non solo tecnologica e applicativa, ma culturale ed esistenziale. Il rinnovamento non può riguardare solo il campo manifatturiero o la fruizione di beni e servizi,

Continua la lettura

Riparte il lavoro: 130mila opportunità in agenzia entro giugno

Segnali di ripresa dal mercato del lavoro: nei prossimi mesi sarà caccia a nuovi profili professionali. Specialisti e Project Manager dell’ICT, progettisti meccanici ed elettromeccanici, addetti alle risorse umane, specialisti e-commerce e financial controller sono alcune delle figure più ricercate tra le professioni ad alta qualifica. Nel settore manifatturiero sono invece in crescita le quotazioni di manutentori elettromeccanici e automazione,

Continua la lettura

Disoccupati in aumento, mancano i profili richiesti dalle imprese

Secondo le ultime rilevazioni Istat la pandemia ha fatto perdere il lavoro a quasi un milione di occupati, ma il dato più preoccupante potrebbe essere anche un altro: nella filiera dell’istruzione della formazione professionale, quasi la metà delle richieste che arrivano dal mondo imprenditoriale non viene soddisfatta per la mancanza di candidati. Secondo l’Inapp, su un fabbisogno medio annuo stimato

Continua la lettura

PNRR al via: scommessa da un milione di posti di lavoro

Bisognerà attendere fino al 2023 per tornare ad uno scenario pre-crisi pandemica, con un saldo occupazionale di circa 300mila unità che, nel 2026, potrebbero salire fino a quota 750mila. E’ questa la prima stima degli esperti sull’impatto delle misure del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) che, entro il 2023, dovrebbe portare un incremento di circa un milione di

Continua la lettura

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Iscriviti per ricevere la newsletter

Iscrizione all’Albo Informatico Agenzie per il Lavoro, Sez. 1 – Prot. 0000140 del 27/10/2020

P.I.05673560651

Privacy Policy

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Sede Legale

Via Luigi Guercio 423

84134 Salerno

Tel. +39 089 2858984

Le nostre filiali
Certificazioni
I nostri partner