Chiamaci! +39 089 2858984

5 consigli per scrivere un buon curriculum e tenerlo aggiornato

Scrivere il proprio biglietto da visita per il mondo del lavoro non è così scontato e può rivelarsi decisivo. Scopri cinque consigli per centrare l’obiettivo.

1. Concentratevi sull’essenziale

  • I datori di lavoro impiegano generalmente meno di un minuto per valutare un CV ed effettuare una prima selezione dei candidati.
  • Se rispondete ad un’inserzione, assicuratevi di possedere tutti i requisiti richiesti al candidato.
  • Siate sintetici: Il CV deve essere breve; in genere 2 pagine bastano per valorizzare il vostro profilo.
  • La tua esperienza professionale è limitata? Allora inizia con la descrizione della tua formazione, cercando di dare risalto alle attività di tirocinio o volontariato che hai svolto nel corso degli studi.

2. Siate chiari e concisi

  • Utilizzate frasi brevi. Evitate. Concentratevi sui principali elementi che caratterizzano la vostra formazione la vostra esperienza professionale.
  • Fornite elementi di contesto dettagliati e specifici esempi delle attività svolte. Laddove possibile, quantificate i risultati.
  • Aggiornate costantemente il CV, soprattutto se la vostra esperienza professionale va maturando e non esitate a adattare il CV.

3. Adeguate il vostro CV in funzione dell’impiego ricercato

  • Concentratevi sulle informazioni essenziali che rispondono ai requisiti dell’inserzione ed enfatizzate le competenze pertinenti al tipo di impiego per il quale vi candidate.
  • Fornite spiegazioni su eventuali interruzioni nel corso degli studi o nel corso della vostra carriera, cercando di sottolineare le competenze che potreste aver maturato durante di tale periodo.
  • Prima di spedire il CV rileggetelo con cura, al fine di verificare ulteriormente che sia adeguato alla candidatura richiesta.
  • Non mentite nel vostro CV; rischiate di screditarvi nel corso dell’eventuale colloquio.

4. Prestate attenzione alla redazione del vostro CV

  • Descrivete le vostre competenze ed abilità in modo logico e con chiarezza.
  • Descrivete per prime le informazioni più importanti.
  • Controllate l’ortografia e la punteggiatura.
  • Non modificate l’impaginazione ed il font predefinito.

5. Controllate il vostro CV una volta compilato

  • Non dimenticate di allegare una lettera di presentazione.
  • Rimuovete gli eventuali errori di ortografia ed assicuratevi che la sua struttura grafica sia logica e ben definita.
  • Fate rileggere il CV da una terza persona una volta compilato, per rassicurarvi che il suo contenuto sia chiaro e facilmente comprensibile.

(fonte CEDEFOP)

Iscrizione all’Albo Informatico Agenzie per il Lavoro, Sez. 1 – Prot. 0000030 del 13/03/18

P.I.05673560651

Privacy Policy

Sede Legale

Via Luigi Guercio 423

84134 Salerno

Tel. +39 089 2858984

Le nostre filiali
Certificazioni
I nostri partner