Chiamaci! +39 089 2858984

Sostegno ai lavoratori per l’emergenza COVID-19

Prestazioni straordinarie per contrastare l’emergenza COVID-19

EBITEMP

Per contrastare l’emergenza sanitaria in atto legata alla diffusione del COVID-19 vengono temporaneamente attivate le seguenti prestazioni straordinarie di supporto per le lavoratrici e per i lavoratori, oltre che per le loro famiglie. Oltre a quelle qui elencate, sono in preparazione altre prestazioni straordinarie di prossima attivazione.

Si avvisa che i termini di scadenza previsti dal CCNL, utili per la presentazione delle istanze di accesso alle prestazioni di Ebitemp, sono estesi di ulteriori 60 giorni a partire dal 6 aprile 2020, precisando che tutto ciò vale sia per la presentazione delle richieste di prestazione, che per l’invio della specifica documentazione.

 

TUTELA SANITARIA:

Le seguenti tre prestazioni straordinarie sono attivate in modalità retroattiva per eventi verificatisi a partire dal 1 gennaio e fino al 30 giugno 2020.

Per le prestazioni di Tutela Sanitaria è stabilito un plafond di spesa di 500mila euro.

I periodi temporali ed i plafond indicati possono essere oggetto di revisione in base all’andamento dell’emergenza e alle richieste pervenute.

Ricoveri Ospedalieri per Positività al Covid-19

Per tutti gli aventi diritto alle assistenze di tutela sanitaria, è previsto un sussidio giornaliero di 50 euro per ogni giorno di ricovero ospedaliero certificato per Covid-19, a partire dal primo giorno di ricovero e per un massimo di 50 giorni, (importo massimo di Euro 2.500). Il contributo viene erogato anche in caso di ricoveri di coniuge e figli, fiscalmente a carico, per positività al Covid-19.

Per il coniuge e i figli fiscalmente a carico l’indennità verrà riproporzionata sulla base della percentuale dichiarata dalla lavoratrice o dal lavoratore richiedente.

Documenti richiesti:

  • documenti richiesti per tutte le prestazioni collegate alla Tutela (contratto di lavoro, busta paga, documento d’identità con codice fiscale, autocertificazione coniuge o figli fiscalmente a carico) 
  • copia del certificato di ricovero completo data ricovero (da cui risultino: data di ingresso, data dimissione e diagnosi accertata di positività al Covid-19).

Qualora sulla Lettera di dimissioni rilasciata dall’ospedale, non fosse indicata la positività al COVID-19 o non fosse espressamente indicato il “Ricovero per COVID-19” sarà necessario inviare copia, conforme all’originale, della cartella clinica o ulteriore documentazione dalla quale si evinca la positività al virus.

Indennità per isolamento domiciliare dovuto al Covid-19

In caso di positività al virus, qualora sia necessario un periodo di isolamento domiciliare per lavoratrici e lavoratori, o per uno o più dei loro familiari fiscalmente a carico e conviventi (limitatamente a coniuge e figli), i richiedenti avranno diritto a 50 euro di diaria per ogni giorno di degenza domiciliare, fino a un contributo massimo di Euro 700 per nucleo familiare. La prestazione è rivolta a tutti gli aventi diritto alle assistenze di tutela sanitaria.

Documenti richiesti:

  • documenti richiesti per tutte le prestazioni collegate alla Tutela (contratto di lavoro, busta paga, documento d’identità con codice fiscale, autocertificazione coniuge o figli fiscalmente a carico conviventi);
  • copia del certificato medico (prodotto anche dal medico curante) o referto con diagnosi di positività al Covid-19.

Riabilitazione respiratoria per Covid-19

Per le lavoratrici e i lavoratori affetti da polmonite interstiziale scaturita da positività a Covid-19 Ebitemp prevede un contributo per prestazioni sanitarie relative a riabilitazione respiratoria. La prestazione è rivolta a tutti gli aventi diritto alle assistenze di tutela sanitaria.

Le lavoratrici e i lavoratori richiedenti (inclusi i loro familiari fiscalmente a carico, limitatamente a coniuge e figli), avranno diritto al contributo per un massimo di:

  • 3 visite pneumologiche per la copertura di un importo massimo di Euro 60 per visita;
  • ad un ciclo di fisioterapia toracica a domicilio per un massimo di 10 sedute per la copertura di un importo massimo di Euro 90.

Per il coniuge e i figli fiscalmente a carico, l’indennità verrà riproporzionata sulla base della percentuale dichiarata dalla lavoratrice o dal lavoratore richiedente.

Documenti richiesti:

  • documenti richiesti per tutte le prestazioni collegate alla Tutela (contratto di lavoro, busta paga, documento d’identità con codice fiscale, autocertificazione coniuge o figli fiscalmente a carico);
  • copia della prescrizione del medico di base o dello specialista che richiede la prestazione domiciliare conseguente a infezione da Covid-19;
  • copia del documento di spesa (in caso di prestazioni svolte presso strutture private, per un massimale di spese suindicate).

Per il regolamento completo e la modulistica consulta la sezione Lavoratori/Tutela Sanitaria. Per la trasmissione delle richieste è accessibile la piattaforma MyEbitemp, sezione Tutela Sanitaria.

Iscrizione all’Albo Informatico Agenzie per il Lavoro, Sez. 1 – Prot. 0000030 del 13/03/18

P.I.05673560651

Privacy Policy

Sede Legale

Via Luigi Guercio 423

84134 Salerno

Tel. +39 089 2858984

Le nostre filiali
Certificazioni
I nostri partner